86
L'avventura di Keisuke Honda al Milan è arrivata ai titoli di coda. Per caratteristiche, il numero 10 rossonero è stato il giocatore che più ha faticato ad inserirsi nel credo tattico di Vincenzo Montella. Dopo il 'no' all'Hull City dello scorso gennaio, nei prossimi giorni potrebbe concretizzarsi un addio ormai scontato, dato il contratto in scadenza nel prossimo mese di luglio.

CONTATTO CON I SEATTLE SOUNDERS - Il futuro di Keisuke Honda sarà nella MLS, un campionato che affascina non poco il giocatore e il suo entourage. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, tre giorni fa è arrivata la prima offerta dei Seattle Sounders del tecnico Brian Schmetzer. Allo stato attuale c'è una certa differenza tra domanda e offerta ma le parti si riaggiorneranno nei prossimi giorni per provare a trovare un accordo. In tal caso, il nazionale giapponese potrebbe lasciare fin da subito il Milan e mettersi a disposizione della nuova squadra già per i primi di marzo, proprio all'inizio della nuova stagione. 
PREFERENZA A LOS ANGELES MA...- In Giappone viene considerato il Beckham d'Oriente, ovviamente per quella che è la sua vita professionale fuori dal campo.  Grandi capacità imprenditoriali lo hanno portato a sviluppare diverse attività, è considerato un punto di riferimento in quanto alla moda e ha un seguito importante di sponsor. Per questi motivi la sua preferenza sarebbe tutta per Los Angeles. Galaxy e LAFC un pensierino lo hanno fatto ma non si ancora mosse concretamente a differenza dei Seattle Sounders che vogliono farne l'uomo copertina della squadra campione dell'ultima MLS Cup. Trattativa in corso ma non ancora vicina al traguardo: dopo tre stagioni e mezzo Honda è vicino a chiudere la sua esperienza in Italia.