17
Esordio positivo seppur in sordina per Diogo Dalot con la maglia del Milan. Il terzino arrivato dal Manchester United in prestito è stato infatti schierato dal 1' nella sfida di Europa League contro il Celtic e non ha sfigurato venendo spesso cercato dai compagni anche se bloccato difensivamente rispetto al più offensivo Theo Hernandez.

I NUMERI - In totale Dalot ha effettuato 96 tocchi, più di qualsiasi altro giocatore in campo con 5 intercetti (anche qui il migliore dei suoi), 3 contrasti e un tiro bloccato. Meno incisivo, come detto il suo rendimento offensivo dove sono solo 3 i cross tentati senza però creare opportunità da gol. Pioli gli ha chiesto di contenere il più possibile l'ex-Milan Diego Laxalt e l'obiettivo è stato centrato.