70
Al primo posto della lista dei desideri. Il Milan continua a pensare a Zlatan Ibrahimovic, dopo aver trovato l'accordo sull'ingaggio, aspetta segnali da Parigi. Lo svedese, come scrive il Corriere dello Sport, è partito ieri insieme al resto del Paris Saint-Germain per New York, difficile immaginare che lo svedese faccia in tempo a raggiungere il Milan in Cina, ma questo non significa che non possa tornare a indossare i colori rossoneri entro la fine di agosto. Anzi, è proprio quell'orizzonte temporale secondo cui, in via Aldo Rossi, il fronte sarà caldissimo, con Ibra che forzerà la sua uscita. Nessuna conferma sull'interessamento del Galatasaray, Galliani si sente assolutamente al sicuro.

'TI SVEGLIO IO' - Intanto è tornato a parlare Carlos Bacca: "Voglio dare il mio contributo per risvegliare la bella addormentata che è il Milan. Nel breve periodo vogliamo tornare in Champions e lottare per il titolo con Juve, Roma, Inter e Lazio. Sarà difficile, ma questa è la mia sfida al Milan". Il colombiano arriverà a Milano lunedì.