49
Così Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, ha parlato a Sky Sport dopo la sconfitta contro l’Inter nel derby: “Perché? Difficile spiegarlo, primo tempo quasi perfetto, secondo quasi il contrario. Abbiamo detto che i primi i 15 erano importanti e abbiamo preso due gol, poi è andato tutto male. Nel primo abbiamo seguito tatticamente tutto quello che avevamo fatto durante la settimana, poi nel secondo abbiamo preso il primo gol e la squadra ha perso la fiducia, abbiamo smesso di giocare e di crederci. Clima in spogliatoio? Quando perdi è difficile, in un derby, ma giovedì c’è la prossima e recuperiamo bene ora e puntiamo a giovedì. Dopo il gol di Brozovic abbiamo smesso di fare tutto, poi dopo il secondo è caduto tutto. Conta l’esperienza anche, se vinci 2-0 devi sapere gestire, soprattutto come una squadra come l’Inter. Ma l’Inter del primo tempo non era da secondo posto. Pensavo più forte, poi nel secondo tempo hanno dimostrato di essere da secondo posto”.