37
Giovanni Capelli testimonia al Tribunale di Milano nell'udienza per il dissequestro dei beni di Luca Lucci, capo ultrà del Milan. Il Barone ha spiegato i rapporti tra la Curva Sud e il club rossonero, spiegando che il Milan aveva sempre dato loro la possibilità di comprare migliaia di biglietti. Inizialmente negati per la finale di Champions League vinta contro il Liverpool ad Atene nel 2007, ma poi ottenuti grazie a un incontro in piazza Cairoli a Milano con l'allora presidente Silvio Berlusconi. 
Lo stesso Capelli ha parlato anche delle feste nei Milan club, dove alcuni calciatori partecipavano chiedendo in cambio 5 o 10 mila euro in contanti.