Commenta per primo

E' stata designata stamattina dall'Uefa la terna arbitrale che dirigerà mercoledì prossimo, alle 20.45, la sfida valida per il terzo turno del gruppo H di Champions League fra Milan e Bate Borisov. La curiosità nasce dal fatto che per la prima volta sarà in Italia il guardalinee Dag Roger Nebben, assistente insieme a Frank Andas del 'primo arbitro', il norvegese Harald Hagen.

Nebben è rimasto famoso, soprattutto fra i tifosi della Fiorentina, per non aver segnalato al direttore di gara, Tom Henning Ovrebo, la posizione di netto fuorigioco dell'attaccante Miroslav Klose, allora bomber del Bayern Monaco, nell'ottavo di finale di Champions League del 17 febbraio 2010 scorso, fra la formazione bavarese e la Fiorentina. Una rete, quella di Klose, che tutte le moviole del mondo furono d'accordo nel decretare segnata in netto fuogioco, e che poi, con la vittoria al ritorno della Fiorentina per 3-2, si rivelò decisiva per l'eliminazione dei gigliati.