175
Il Milan continua a muoversi e monitorare il mercato e il lavoro a Casa Milan del dt Paolo Maldini insieme a Massara e Boban non accenna a fermarsi con un'agenda che è costantemente piena. E si è concluso poco fa nella sede rossonera un nuovo importantissimo incontro che ha visto protagonista una delle agenzie di procure più importanti d'Europa: la SEG.

L'INCONTRO - Nel pomeriggio, infatti, è arrivato a Casa Milan Kees Vos uno degli agenti più importanti della SEG, l'agenzia fra gli altri del difensore dell'Inter Stefan de Vrij. Un incontro durato poco più di un'ora e in cui sono stati proposti ai rossoneri diversi profili di giocatori. Un incontro per ora interlocutorio, con il Milan che ha preso nota dei profili più interessanti.
 

DA DANJUMA A DEPAY - Al Milan piace da tempo Memphis Depay, più volte proposto dall'agenzia a club italiani e ancora sotto contratto per altri due anni con il Lione. La valutazione è alta e per questo ai rossoneri la SEG è tornata a proporre Danjuma Groenveld, esterno classe 1997 del Bruges, già trattato da Maldini (con Leonardo) lo scorso inverno e bloccato all'epoca soltanto da un brutto infortunio. Oltre a Danjuma gli agenti olandesi hanno proposto anche un'altra vecchia conoscenza della nostra Serie A. Si tratta di Wesley Hoedt, difensore centrale ex-Lazio, oggi al Southampton. Infine, sempre assistito dall'agenzia, c'è un vecchio pallino del club rossonero: quel Marten De Roon confermatissimo però dall'Atalanta di Gasperini che su di lui ha costruito la base del proprio centrocampo.