46
Hakan Calhanoglu si è ritagliato uno spazio importante anche nel Milan di Pioli. Padrone del versante sinistro dell'attacco, il nazionale turco confida in una grande seconda parte di stagione per arrivare al massimo della condizione psico-fisica ai prossimi Europei. E con un bottino di reti ben più alto rispetto alle attuali due.

INCONTRO IN SEDE CON IL MILAN - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, cinque giorni fa è andato in scena un summit a casa Milan tra l'agente dell'ex Bayer Leverkusen, Bektas Demirtas, e la dirigenza rossonera. Un incontro per fare il punto della situazione contrattuale di Hakan, il cui contratto scadrà nell'estate del 2021. La volontà del classe 1994 sarebbe quella di rinnovare con il club di via Aldo Rossi, ma al momento non è stata intavolata una vera e propria trattativa. Dopo aver rifiutato i 6 milioni di euro offerti dal Galatasaray, Boban e Maldini hanno informato Demirtas che la valutazione di Calhanoglu è superiore ai 20 milioni di euro.