6
"Il Milan è la mia vita, dico sempre sì". Pippo Inzaghi torna in campo per allenare la Primavera, ma è pronto ad accettare la panchina della prima squadra, mentre Arrigo Sacchi tentenna per il ruolo di supervisore del settore giovanile rossonero. 

Secondo la Gazzetta dello Sport, non c'è ancora accordo con Clarence Seedorf. Ieri Galliani è stato a lungo nell'ufficio dell'avvocato Cantamessa: il Milan vorrebbe la rescissione consensuale senza esonero, ma non esclude la via della causa. 

Il Corriere dello Sport scrive che l'olandese punta i piedi, ma il presidente Silvio Berlusconi non lo riceve. Inzaghi può slittare a metà giugno.