23.30 ACCORDO PER 4 ANNI - Secondo quanto riportato dalla collega del Corriere della Sera Monica Colombo, Galliani e l'agente di Josè Mauri hanno raggiunto in serata, a cena, l'accordo definitivo per l'ex centrocampista del Parma. Accordo sulla base di un contratto quadriennale. Il giocatore ha già firmato materialmente il contratto: per l'ufficialità si attendono solo le visite mediche

21.55 DOMANI LE VISITE - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, potrebbero essere effettuate già domani le visite mediche per Josè Mauri, che si svolgerebbero nella clinica "La Madonnina" di Milano tra le 11 e le 12 del mattino. La definizione dell'affare è ad un passo. 20.00 - Dopo Andrea Bertolacci, il Milan è pronto a stringere definitivamente il cerchio attorno al centrocampista italo-argentino classe '96 Josè Mauri, che da oggi è ufficialmente svincolato dopo il fallimento del Parma. I rossoneri sono da diverso sulle tracce del calciatore rivelazione della squadra guidata lo scorso anno da Donadoni e hanno individuato in lui il secondo rinforzo per il centrocampo, un altro giocatore giovane e italiano, come richiesto dal presidente Berlusconi. Il suo agente, Dino Zampacorta, ha incontrato a Casa Milan l'ad rossonero Adriano Galliani per definire gli ultimi dettagli, mentre il calciatore è ancora in vacanza con la famiglia e l'ufficialità del suo ingaggio è atteso nella giornata di domani. A calciomercato.com, il procuratore del ragazzo ha confermato: "Stiamo parlando e sviscerando documenti e clausole; ci siamo quasi, ma oggi non si chiude".

Il suo arrivo non pregiudica la trattativa che il Milan porta avanti sottotraccia anche per il belga classe '89 dello Zenit San Pietroburgo Axel Witsel, con cui esiste già l'accordo sull'ingaggio ma per cui ancora non si è raggiunta l'intesa con la società russa. Si è invece raffreddata la pista che porta al regista dell'Atalanta Daniele Baselli, sul quale si è inserita prepotentemente la Fiorentina nelle ultime ore. Il Milan vanta una sorta di prelazione dallo scorso gennaio ma, con Bertolacci già ufficializzato e Mauri più vicino, il club di via Aldo Rossi vuole completare il mercato a centrocampo con un nome più altisonante e che consenta di far fare il salto di qualità.