7

Palcoscenico d’autore. La Serie B sforna giovani interessanti a raffica, da Verratti a El Shaarawy la lista è sempre più lunga. E c’è da aggiungere anche il nome di Simone Zaza, gioiellino che sta trascinando l’Ascoli ma è di proprietà della Sampdoria. Il contratto con la Samp però è in scadenza nel 2014 e non ci sono margini per il rinnovo, ve lo raccontiamo da tempo. Intanto su Zaza c’è già una sfida in atto: lo vogliono Juventus e Milan, già attive per prenderlo da giugno. La Juve vuole bloccare il giocatore, andando in seguito a parlare con la Samp per definire eventualmente tutto. Zaza però preferisce aspettare il Milan, di cui è da sempre tifoso lui come la sua famiglia. Proprio al Milan il profilo di Zaza intriga molto, i rapporti con la Sampdoria sono buoni e il giocatore rientra nei parametri e nella nuova filosofia giovane rossonera. Nei prossimi giorni il quadro sarà più chiaro, ad oggi il Milan è favorito ma dal bivio non si scappa: rossonero o bianconero nel futuro di Zaza, un talento già conteso.