Luca Antonelli, terzino che ha lasciato il Milan per andare all'Empoli, saluta i rossoneri su Instagram: "Ho appena rescisso il mio contratto con il Milan e ci tenevo a ringraziare il Signor Galliani e Rocco Maiorino per avermi dato la possibilità di vestire la maglia che ho sempre sognato e per la quale ho sempre tifato sin da bambino. Grazie a tutti gli allenatori avuti in questi anni, perché mi hanno fatto crescere come uomo e come calciatore. Grazie a tutti i dottori, i fisioterapisti, i  magazzinieri e a tutti i ragazzi di Milanello. Un ringraziamento speciale a tutti i tifosi rossoneri e a tutti i miei compagni di questi anni, persone che rimarranno per me indimenticabili. Un grosso in bocca al lupo al direttore Leonardo e a Paolo Maldini, sono convinto che possano riportare il Milan sul tetto del mondo....FORZA LOTTA VINCERAI NON TI LASCEREMO MAI. Con affetto e stima. LA".
 

Ho appena rescisso il mio contratto con il Milan e ci tenevo a ringraziare il Signor Galliani e Rocco Maiorino per avermi dato la possibilità di vestire la maglia che ho sempre sognato e per la quale ho sempre tifato sin da bambino. Grazie a tutti gli allenatori avuti in questi anni, perché mi hanno fatto crescere come uomo e come calciatore. Grazie a tutti i dottori, i fisioterapisti, i magazzinieri e a tutti i ragazzi di milanello. Un ringraziamento speciale a tutti i tifosi rossoneri e a tutti i miei compagni di questi anni, persone che rimarranno per me indimenticabili. Un grosso in bocca al lupo al direttore Leonardo e a Paolo Maldini, sono convinto che possano riportare il Milan sul tetto del mondo....FORZA LOTTA VINCERAI NON TI LASCEREMO MAI. Con affetto e stima. LA @acmilan

Un post condiviso da Luca Antonelli (@lucaantonelli) in data: