116
Un doppio affare, pronto ad accendersi. Il Milan da settimane è al lavoro per riscattare dall'Eintracht Francoforte Ante Rebic, ne ha parlato con il suo agente Fali Ramadani e con la Fiorentina (che incasserà il 50% della vendita), nei prossimi giorni intensificherà i contatti con il club tedesco, che intanto ha preso la sua decisione. Come riporta Sport Bild l'Eintracht ha infatti deciso di anticipare i tempi e di riscattare André Silva, sbarcato in Germania lo scorso anno in prestito biennale, fino al 2021, con la stessa formula che ha portato Rebic a Milano. Il portoghese ha convinto tutti, con 16 gol e 5 assist in 38 partite, si è meritato la conferma, ora si tratta solo di far quadrare i conti.

APERTURA - Per non registrare minusvalenze, il Milan dovrebbe incassare per il portoghese almeno 15,2 milioni, ma la cifra dovrebbe essere maggiore, al fine di ottenere una plusvalenza. Anche se i riscatti di André Silva da parte dell'Eintracht e di Rebic da parte del Milan sono due trattative separate, che viaggiano su binari diversi, la scelta del club tedesco di accelerare per l'ex punta del Porto implica di fatto la disponibilità a trovare un accordo, in tempi brevi, con i rossoneri, per i quali il croato è una priorità. André Silva tutto dell'Eintracht, Rebic tutto del Milan, si entra nella fase calda.