53
Il Milan ha provato davvero a prendere Junior Firpo durante lo scorso mercato invernale. Un tentativo reale col Barcellona per ottenere il laterale ex Betis in prestito con diritto di riscatto, ve lo abbiamo raccontato fin quando l'operazione si è bloccata. Alla base c'è stata l'onestà del giocatore che ha preferito non lasciare la Spagna subito per motivazioni personali, in più anche il Barcellona non potendolo rimpiazzare ha preferito bloccare l'affare Firpo. Onestà sì, perché Junior ha dato la stessa risposta anche ad un'altra proposta. 

Ascolta "Milan, la decisione di Junior Firpo" su Spreaker.

THEO INTOCCABILE - Quando a farsi avanti è stato anche l'Arsenal, alla ricerca di un vice Tierney nelle ultime ore del mercato invernale, Firpo si è comportato allo stesso modo anche consapevole della posizione del club. Insomma, non un rifiuto al Milan ma una scelta differente. E a giugno? Junior vorrebbe cambiare aria solo per giocare da titolare, in rossonero c'è un certo Theo Hernandez che non perderà certamente il posto. Anzi, il club è fermo e intransigente a fronte di ogni voce: Theo è e sarà considerato intoccabile. Il prossimo mercato dirà di più, con un rinforzo a sinistra certo.