Grande attesa in casa Milan. Ore, che potrebbero addirittura diventare giorni. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com la sentenza della Uefa in merito al futuro europeo del club rossonero, attesa per oggi, potrebbe slittare. A domani o addirittura a mercoledì. Un ritardo che non è minimamente legato alla trattativa portata avanti per il cambio di proprietà ma che è legato alla stesura delle motivazioni.

COSA RISCHIA - Il Milan dovrebbe andare incontro all'esclusione dall'Europa almeno per la prossima stagione e a una multa salata di circa 30 milioni di euro. Il rientro nelle coppe potrebbe essere vincolato al raggiungimento di determinati obiettivi economici. Di fatto c'è il rischio di un secondo anno di esclusione dalle competizioni Uefa ma con la condizionale.