Commenta per primo

La classifica si è accorciata e ora la capolista si sente sempre più braccata. Da Cassano e Pato ai dubbi tattici: troppi infortuni e troppi pari. Nel mirino anche le scelte di Allegri che però confida nel recupero di chi non sta bene per riprendere la corsa.

Ecco le 5 cause: 1) CASSANO: è entrato in una fase involutiva, dopo l'ottimo avvio avuto a gennaio. 2)PATO: anche quando segna, come a Marassi, per la squadra sembra essere un peso. 3)ALLEGRI: la sostituzione di Robinho ha snaturato tatticamente la squadra. 4)INFORTUNI: sono stati addirittura 12 i rossoneri indisponibili contemporaneamente. 5) PAREGGI: sa quando Allegri ha detto che servivano 11 vittorie, sono arrivati due pari.