62

Alleggerire il monte ingaggi, limitare le spese in vista della prossima stagione e piazzare almeno un paio di importanti colpi in uscita per costruire un tesoretto da cui lanciare il mercato in entrata. Sono questi gli obiettivi che Adriano Galliani e Barbara Berlusconi si sono prefissati per questa lunga estate di mercato in casa Milan. Se Mario Balotelli rimane al centro delle trattative in uscita c'è un altro giocatore che sta attirando l'interesse di numerosi club di Premier League: Nigel De Jong.

LEGATO A SEEDORF - Il centrocampista olandese, nel corso della passata stagione ha legato molto con l'ex allenatore Clarence Seedorf, difendendolo pubblicamente in più di un'occasione. Sebbene sia un leader nato, il rapporto con lo spogliatoio non è dei più idilliaci e il Milan non direbbe di no all'addio di un giocatore che, con il contratto in scadenza nel 2015, a 30 anni dovrà percepire ancora 3 milioni di euro all'anno.

TENTAZIONE PREMIER LEAGUE - Ecco perciò che il club rossonero è pronto ad ascoltare le proposte proveniente dalla Premier League. Se i contatti con l'Arsenal sono rimasti soltanto al livello di un pour parler, diversa è la situazione con il Manchester United. Il club che sarà guidato da Louis Van Gaal, secondo quanto riportato dal Daily Star, è pronto ad offrire circa 12 milioni di euro per garantire al tecnico olandese il suo pilastro al centro del campo. Il Milan aspetta soltanto l'offerta ufficiale, ma a quelle cifre è pronta a dire sì all'ennesima cessione.

OBIETTIVI DA SERIE A - Intervenuto ai micorfoni di Sky Sport, un noto cronista olandese al seguito dell'Olanda per l'emittente NOS ha confermato, però, che le voci che filtrano dall'interno del ritiro vorrebbero un Van Gaal interessato a Nigel De Jong soltanto come ultima opportunità di mercato. I veri obiettivi del Manchester United, (che ha già acquistato Ander Herrera e Luke Shaw) restano il centrocampista della Juventus, Arturo Vidal e il mediano della Roma Kevin Strootman, più giovani e di prospettiva rispetto al centrocampista rossonero.