358
Il Milan sogna un grande colpo di esperienza da aggiungere a una rosa giovane e di grande prospettiva e per questo sta continuando a sognare Luka Modric. Una suggestione, una pazza idea più che una vera e propria trattativa, ma un profilo che non è stato ancora accantonato.

PAZZA IDEA - Il Corriere della Sera ne è certo: se ci sarà la possibilità, se si aprirà una piccola finestra, il Milan farà un tentativo per il croato con il Real Madrid. Le Merengues stanno cambiando tanto soprattutto nel reparto centrale del campo e se non riusciranno a completare il colpo Pogba con il Manchester United, affonderanno quello per Donny van de Beek con l'Ajax aprendo alla possibilità che il pallone d'oro possa essere lasciato libero di dire addio. 

DUE OSTACOLI - Non sarà semplice, perché già in partenza ben due sono gli ostacoli che si presentano davanti a Maldini e Boban. Il primo è strategico, perché secondo quanto appreso da Calciomercato.com il club rossonero non farà sforzi economici sul mercato e, se non completerà delle cessioni, non aggiungerà acquisti ai già 5 completati. Il secondo è invece salariale perché Modric arriva a guadagnare oltre 10 milioni di euro con il Real Madrid e se non acconsentisse a ridursi (e di tanto) l'attuale ingaggio non rientrerebbe nel monte ingaggi del club che, al contrario è attentissimo ai conti in ottica fair play finanziario. Una pazza idea, una suggestione. Difficile, difficilissima, ma non del tutto accantonata.