Commenta per primo

 

Adriano Galliani, sulla trattativa Tevez, annuncia: "Eravamo vicinissimi, magari ne riparleremo".
 
Dai microfoni di Milan Channel, l'ad rossonero precisa: "Resta un rapporto buono col City, ci siamo lasciati in buonissimi rapporti; ho parlato per ore con il loro presidente, eravamo molto vicini ad un accordo ma ho dato una parola d'onore al Catania e a Maxi. Lui è un giocatore forte e pronto da subito". 
 
Poi prosegue: "Col City le incomprensioni degli ultimi giorni sono state superate e la vita continua... E tra 3-4 mesi è ancora mercato. Magari con Tevez ci sarà solo qualche mese di separazione: io ho fatto il massimo, è stata una giornata col cuore in gola, più di così non si poteva fare". 
 
Ma Tevez rimarrà ai Citizens? "E' giusto che non dica più niente adesso, lui è del City, con noi era tutto programmato con l'arrivo a Milano, poi è cambiata la situazione. Però voglio ringraziare Tevez che è stato di parola fino all'ultimo, è stato fantastico ma anche noi abbiamo aspettato fino a questo venerdì sera come promesso".