2
Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, nei discorsi sul rinnovo di contratto di Donnarumma con il Milan si sta parlando anche della possibilità di inserire una clausola rescissoria ma attivabile soltanto a determinate condizioni. In particolare potrebbe valere soltanto per l'estate che porterà all'ultimo anno di contratto oppure in caso di mancato accesso alle prossime edizioni della Champions League.