Commenta per primo

 

L'infortunio di Mathieu Flaminicostringe il Milan a tornare sul mercato. I rossoneri, però, non hanno intenzione di investire moltissimi soldi e cercano un'operazione low cost. I nomi, per completare il reparto di centrocampo, sono diversi: da Keitaa Pedro Leon passando perMontolivo. Lo spagnolo del Real è tornato di moda dopo le parole diMourinho"Non rientra nei miei piani". Il sogno di Berlusconi e di tutti i tifosi milanisti resta Kakà.

 

I buoni rapporti del Milan con il Real Madrid potrebbero portare il centrocampista spagnolo sulla sponda del Naviglio rossonera praticamente a costo zero. Un prestito con diritto di riscatto potrebbe essere la formula che accontenterebbe tutti. Difficile, difficilissimo, l'arrivo di Kakà. Il brasiliano, l'unico che incarna a piena il titolo di Mister X, potrebbe tornare a Milanello solo se si verificassero una serie di condizioni, poco ipotizzabili ora. UnoFlorentino Perezpresidentissimo blanco, dovrebbe accettare il prestito gratuito con eventuale obbligo o diritto di riscatto dei rossoneri nell'estate 2012. Due: Kakà si dovrebbe ridurre lo stipendio del 20%, ossia di 2 milioni di euroTre: Il restante stipendio di Ricky, 7,2 milioni di euro, dovrebbe esserre diviso equamente da Merengue e rossoneri. Condizioni lontanissime dalla realtà anche perché Mourinho ha ribadito: "Punto ancora su Kakà".

Galliani, però, non parla solo con gli spagnoli, ma porta avanti anche la trattativa con la Fiorentina perMontolivo. La società di via Turati ha ripreso i contatti e ha formulato una nuova offerta, tutta in soldi, per il centrocampista della nazionale azzurra: 7 milioni di euro. Corvino e i Della Valle, però, fanno ancora resistenza e hanno risposto picche. I viola vogliono cedere il giocatore all'estero.

Altra ipotesi che piace in casa Milan è quella di Keita, chiuso al Barcellona dai vari Fabregas, Thiago Alcantara e Busquets. Più lontano Parolo perché i rossoneri ritengono eccessiva la richiesta di otto milioni del Cesena.

KAKA', IPOTESI TOTTENHAM
Mourinho ha detto che non si muove, ma le voci sul futuro di Ricardo Kakà continuano. L'ultima arriva dall'Inghilterra: secondo il "Daily Star Sunday" il Tottenham si starebbe preparando a presentare una proposta al Real Madrid per avere l'ex rossonero in prestito. Il presidente degli Spurs, Daniel Levy, e' in ottimi rapporti con i vertici della Casa Blanca e vorrebbe far leva su questo per riuscire a portare Kaka' aWhite Hart Lane.  

IL MALAGA CHIEDE EMANUELSON
Il Malaga, "nuovo ricco" del calcio spagnolo, ha chiesto Urby Emanuelson al Milan. I rossoneri hanno prontamente rispedito l'offerta spagnola al mittente. Il centrocampista esterno non lascerà Milanello.