29
Eduardo Camavinga è l'enfant prodige del calcio francese. Franco-angolano nato a Miconje, cittadina della provincia di Cabinda, exclave angolana che confina con il Congo e con la Repubblica Democratica del Congo. Il tecnico del Rennes, Julien Stéphan, gli ha affidato la regia della squadra e lui ha stupito tutti sopratutto nel confronto, vinto ad agosto, contro il Psg. Un fenomeno di precocità considerando che compirà 17 anni il prossimo 10 novembre. Camavinga può fare anche la mezzala, a seguirlo nelle sue ultime uscite c'erano gli osservatori dei maggiori club europei. Anche il Milan si sta muovendo, il capo dell'area scouting Moncada lo ha inserito nella lista dei giocatori da monitorare con grande attenzione.