204
Un nome nuovo per l'attacco. Maldini e Massara lavorano in prospettiva, dopo aver trattato con il Vicenza l'arrivo della punta classe 2004 Tommaso Mancini, senza riuscire ad arrivare a un accordo, hanno virato su Oliver Ross, considerato uno degli astri nascenti del calcio danese. L'interesse, secondo quanto riporta TV3 Sport, risale alla scorsa primavera, ma qualcosa nelle ultime settimane è cambiato. Il Milan ha fatto una prima proposta all'Aalborg, proprietario del cartellino, che è stata rifiutata, ma le parti restano in contatto e non è escluso un nuovo tentativo prima della fine del mercato.

AMBIZIONI - Attaccante centrale forte fisicamente, Ross è cresciuto nel settore giovanile dei De røde, esordendo in prima squadra il 31 agosto 2021, nella sfida di Coppa di Danimarca contro il FIUK Odense, diventando all'età di 16 anni e 325 giorni, il 9° debuttante AaB. Quattro giorni più tardi ha vestito per la prima volta la maglia dell'Under 21 danese, nel pareggio 1-1 contro la Grecia. Fratello più piccolo del difensore dell'Aalborg Mathias Ross, Oliver in questa stagione ha giocato 99 minuti spalmati in quattro partite nella Superligaen, la prima serie danese. Del Milan il diretto interessato nei giorni scorsi ha parlato così: "Non è la prima volta che un club straniero si interessa a me, questa volta è diverso. Ho rinnovato il contratto con l'Aalborg (fino al 2025 ndr), ma se dovesse arrivare un'offerta unica per la mia carriera farò le giuste valutazioni".