127
Nome nuovo per il mercato del Milan. Dopo aver preso Krunic e Bennacer dall'Empoli, i rossoneri sognano Modric e si sono fatti soffiare Sensi dall'Inter e Veretout dalla Roma. Ora nel mirino è tornato il belga Praet della Sampdoria, cercato anche da Leicester e Valencia.

Oltre a seguire il croato Nikola Moro della Dinamo Zagabria, il Milan ha messo gli occhi su un altro straniero classe 1998: Matias Zaracho. Si tratta di un talento argentino in forza al Racing Avellaneda, con cui è sotto contratto fino a giugno 2022. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, il suo agente ha già allacciato i primi contatti con Boban e Maldini. Valutato sui 20 milioni di euro, piace anche a Porto e Atletico Madrid. Può giocare da seconda punta, trequartista o ala.