L'obiettivo numero uno di mercato per il centrocampo del Genoa rischia seriamente di saltare. Secondo quanto scrivono diversi tabloid inglesi, il Milan avrebbe ricevuto un'interessante offerta da parte dell'Everton per il cartellino di Andrea Bertolacci, da tempo oggetto del desiderio di Davide Ballardini che dopo la positiva stagione passata in rossoblù vorrebbe continuare ad affidargli le chiavi del proprio reparto centrale.

Approfittando della presenza in questi giorni del suo agente, Alessandro Lucci, sul suolo britannico, i Toffees avrebbero avanzato una proposta d'acquisto garantendo ai rossoneri sei milioni di euro ed al centrocampista romano un contratto quinquennale sui due milioni netti all'anno, mantenendo praticamente inalterato il suo stipendio attuale. Un'offerta nettamente più vantaggiosa per il giocatore rispetto a quella da settimane promessagli dal Genoa che per riportare Bertolacci a Pegli gli chiederebbe di dimezzarsi gli emolumenti. Anche per il Milan la soluzione Everton sarebbe più conveniente, facendo incassare ai rossoneri un milione in più rispetto ai cinque concordati con il Grifone e permettendo alla società di realizzare addirittura una piccola plusvalenza su un giocatore acquistato per 20 milioni tre estati fa.