195
Da una parte le visite di Antonio Mirante, dall'altra l'operazione di Mike Maignan. Lo switch in porta nel Milan passa dalla clinica milanese della Madonnina: in queste ore il nuovo portiere rossonero - arriva da svincolato, contratto fino a giugno con opzione per la prossima stagione - sta svolgendo la seconda parte di visite mediche dopo i primi test al Columbus (QUI); Maignan invece è arrivato alla Madonnina intorno alle 9 e nel pomeriggio si opererà. Negli spogliatoi di San Siro dopo la finale di Nations League vinta dalla Francia, il portiere francese aveva già una fasciatura sul polso come mostra l'immagine qui sotto mentre festeggia con la coppa. 


IL RECUPERO - Per la gara contro il Verona in programma sabato sera giocherà il suo vice Ciprian Tatarusanu, poi sarà Stefano Pioli a decidere chi sostituirà il francese tra lui e Mirante. In attesa di avere tempistiche ufficiali, probabilmente Maignan rimarrà fuori per più di un mese e non è escluso che ce ne vogliano anche due prima di tornare a disposizione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da