29
Assestato il colpo Ibrahimovic e sistemato l'attacco, per il Milan è tempo di accelerare sul fronte difesa: il profilo scelto è quello di Jean-Clair Todibo, centrale francese classe 1999, che resta il piano A della dirigenza per rinforzare la retroguardia.

PARTITA A SCACCHI - Paolo Maldini sta portando avanti in prima persona l'operazione con il club blaugrana: i contatti con Ramon Planas ed Eric Abidal sono costanti. La prima offerta si aggira intorno ai 15 milioni, mentre gli spagnoli ne chiedono 20 con l'inserimento della recompra. La distanza c'è e il Milan sta cercando di studiare la strategia giusta per convincere Todibo e il suo agente a concedergli la priorità.

SPAURACCHIO LEVERKUSEN - Da Casa Milan sono consapevoli che servirà un blitz nei prossimi giorni per provare a piazzare il colpo. Su Todibo c'è grande concorrenza e il rischio di rimanere con il cerino in mano è elevato. Attenzione specialmente al Bayer Leverkusen, che al giocatore offre la prospettiva di giocare in Europa League. Una soluzione - quest'ultima - molto gradita al Barcellona. Fonti vicine al club catalano, consultate da Calciomercato.com, riferiscono che questa è una fase di riflessione, dove sono passate al vaglio tutte le offerte arrivate per il classe 1999. Maldini aspetta e spera, Elliott ha già benedetto l'investimento su un giovane di talento cercato in passato anche dalla Juventus.