83
Diego Laxalt non rientra nei programmi del Milan in vista della prossima stagione. L'esterno uruguaiano - chiuso dalla presenza in rosa di Theo Hernandez e Ricardo Rodriguez - è stato oggetto di negoziazioni con diverse società, tra cui Newcastle (prima della chisura del mercato inglese), Parma e Spal.

LA SITUAZIONE - L'idea iniziale del Milan è quella di cedere l'ex Genoa a titolo definitivo. Un concetto ribadito settimana scorsa alla dirigenza del Parma, che si era fatta viva per il laterale mancino. I dialoghi con i gialloblù, però, non sono proseguiti, motivo per cui la trattativa si è interrotta. Tramontata anche l'ipotesi Spal, che si è defilata nella corsa al giocatore

TRA CHAMPIONS E ESTERO - Nelle ultime ore, allora, ecco spuntata la pista Atalanta. I nerazzurri, vicini alla cessione di Reca, devono far fronte all'infortunio di Castagne e hanno chiesto il giocatore in prestito. La posizione del Milan, però, non cambia: addio solo a titolo definitivo. I rossoneri continuano a chiedere almeno 12 milioni, così da non registrare minusvalenze. L'altra pista porta all'estero: diverse richieste sono arrivate da Francia e Spagna, motivo per cui l'entourage del giocatore si è preso qualche momento in più per valutare. Le prossime 48 ore saranno decisive, con un probabile summit in sede con Boban e Maldini


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com