96
La luce in fondo al tunnel. Strinic, terzino croato del Milan, è stato costretto a fermarsi lo scorso mese di agosto per un problema al cuore. Arrivato in Italia nel 2015, quando il Napoli lo acquistò dal Dnipro, il 31enne nato a Spalato ha firmato con i rossoneri da svincolato, dopo aver giocato la passata stagione con la Sampdoria di Marco Giampaolo. Adesso arrivano buone notizie per Ivan, il reintegro in squadra è sempre più vicino. 

VENERDI' LA RIPRESA - Strinic ha già effettuato alcuni controlli per il suo problema cardiaco, che sono risultati positivi. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, tra oggi e domani sosterrà il controllo di idoneità e in caso di buon esito già venerdì tornerà a disposizione di Rino Gattuso. La sua esperienza potrà certamente tornare utile in un periodo di grande emergenza per un Milan falcidiato dagli infortuni.