52
Alla lista per completare un centrocampo rinforzato già dall'arrivo di Sandro Tonali, il Milan ha aggiunto nelle ultime ore il profilo di André Zambo-Anguissa, mediano classe 1995 di proprietà del Fulham. Un giocatore cresciuto calcisticamente nel suo Camerun e poi affermatosi con la maglia dell'Olympique Marsiglia prima del suo trasferimento nel calcio inglese e l'esperienza in prestito, nella passata stagione, in Liga con la maglia del Villarreal.  Un giocatore principalmente di rottura da utilizzare davanti alla difesa come alternativa a Kessie, alla luce delle sue caratteristiche fisiche e atletiche, ma soprattutto un alter ego del principale obiettivo in questo reparto, ossia Tiemoué Bakayoko.

LE ALTERNATIVE A BAKAYOKO - Lo stallo col Chelsea relativo alle cifre di un eventuale riscatto del centrocampista francese, che non rientra nei piani dei Blues e continua per ora a scartare tutte le soluzioni proposte pur di coronare il sogno di tornare a indossare la maglia rossonera, ha portato inevitabilmente Maldini e Massara a considerare diversi piani B. Florentino del Benfica e Soumaré del Lille rimangono in cima alla lista delle preferenze, ma per entrambi non si registrano aperture sia sulla formula (prestito con diritto) né sulla valutazione economica. Ecco perché la dirigenza del Milan sta lavorando su varie opportunità e una di queste può essere Zambo-Anguissa, proposto nei giorni scorsi dal suo agente Maxime Nana in un vertice nella sede del club.
PRIMA IL DIFENSORE - Il Milan prende nota ma soprattutto tempo, perché prima a centrocampo deve uscire Rade Krunic, che continua ad essere un potenziale obiettivo del Friburgo - disposto a investire 8 milioni di euro - nonostante l'arrivo nei giorni scorsi di Santamaria dall'Angers - e perché l'attuale priorità di Maldini e Massara è regalare a Pioli un nuovo difensore centrale, viste le attuali difficoltà nel reparto. Soltanto dopo, ci si concentrerà sugli ultimi tasselli in entrata, tra i quali un quarto centrocampista: Bakayoko resta in testa, Soumaré e Florentino inseguono, ma Zambo-Anguissa può diventare il nome nuovo.