167
Ricardo Rodriguez si allontana a grandi passi dal Milan, nel futuro dello svizzero può esserci l'Eredivisie: il PSV si muove concretamente per chiudere l'affare e portare in Olanda il terzino ex Wolfsbug.

22.10 LE CONDIZIONI - Emergono nuovi dettagli dall'incontro andato in scena oggi tra il Milan e il PSV: come appreso da Calciomercato.com, i rossoneri spingono per la cessione di Rodriguez a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, per un affare da 6 milioni di euro. Il PSV vuole fortemente il terzino svizzero e nei prossimi giorni lavorerà per trovare l'accordo con il Milan, l'obiettivo è di arrivare alla chiusura dell'operazione in tempi brevi.

21.20 INCONTRO TERMINATO - Termina il vertice a Casa Milan tra la dirigenza rossonera, il PSV e l'agente di Ricardo Rodriguez, che lascia la sede milanista con il dirigente olandese Fossen.

 

20.45 C'E' L'AGENTE - Ancora in corso l'incontro tra Milan e PSV, presente anche l'agente di Ricardo Rodriguez, Gianluca Di Domenico.

20.00 INCONTRO - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com infatti, la dirigenza del club olandese (rappresentata da Peter Fossen e John De Jong) si è recata oggi presso la sede per un incontro con Boban e il vertice di Casa Milan ha già prodotto importanti novità.

LA SITUAZIONE - La trattativa tra il Milan e il PSV per Rodriguez non è chiusa ma ben avviata, l'offerta degli olandesi è di un prestito oneroso ma c'è ancora un nodo da risolvere: i rossoneri spingono per l'inserimento dell'obbligo di riscatto e su questo vertono le discussioni. Parti al lavoro per definire il futuro di Rodriguez, senza escludere che Milan e PSV abbiano parlato anche di Denzel Dumfries, terzino destro olandese classe '96 seguito con attenzione da Moncada.