Giornata di incontri a Casa Milan: mentre alla 'Madonnina' Krunic ha iniziato le visite mediche, infatti, il mercato dei rossoneri non si ferma. Poco prima delle 10, in sede è arrivato Giuseppe Riso, procuratore di Stefano Sensi.

SI PROVA A STRINGERE - Il Milan, dunque, prova a stringere per il centrocampista del Sassuolo: l'obiettivo è abbassare la cifra richiesta dal club neroverde, che punta ad incassare 25 milioni, come confermato dagli emiliani a Riso in un incontro andato in scena nel fine settimana. I rossoneri, invece, vogliono ridurre la spesa, magari con l'inserimento di qualche contropartita tecnica. Dalla loro, Maldini e Boban vantano un accordo già esistente con il giocatore, su una base di un contratto quadriennale.

NESSUNA DICHIARAZIONE - Cinquanta minuti più tardi, intorno alle 10.45, Riso ha lasciato Casa Milan senza rilasciare alcuna dichiarazione in merito. Nel corso di questa settimana sono previsti nuovi aggiornamenti tra le parti.