26

In casa Milan continua a tenere banco il caso Robinho. La permanenza del brasiliano, a detta dell'ad Adriano Galliani, sta bloccando il mercato dei rossoneri ma il brasiliano classe '84 continua ad essere di difficile collocazione.

CHIUSURA DA RIO - Una delle possibili destinazioni per Robinho poteva essere il Flamengo. La squadra di Rio de Janeiro si era interessata per avere il giocatore in prestito fino a marzo 2015, ma le pretese economiche del brasiliano hanno stoppato l'affare. Secondo i brasiliani di Lancenet il Flamengo contava su investitori esterni al club per pagare l'ingaggio preteso da Robinho, ma gli stessi investitori non sembrano essere disposti ad arrivare a 1,5 milioni per i 6 mesi di permanenza in Brasile.

SANTOS FERMO - Secondo quanto riferisce Globoesporte.com, il Santos, che attualmente ha 38 elementi in rosa, non potrà fare nessun acquisto prima fino a quando non sfoltirà la rosa. Inoltre i bianconeri non hanno intenzioni di rilanciare l'offerta di 166.000 euro mensili.

FUTURO INCERTO - Scartate Olympiacos e Fenerbache per Robinho potrebbe profilarsi un futuro negli Emirati Arabi o in Qatar, ma al momento nessuna offerta concreta è stata presentata in via Aldo Rossi. Rimane sempre viva l'ipotesi che porta al Santos, ma fino a quando non verranno abbassate le pretese economiche appare difficile che l'affare possa andare in porto. Il futuro del brasiliano appare sempre più nebuloso.