1
Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, parla di Zlatan Ibrahimovic a La Stampa: “Dio gli ha dato tantissimo e non sempre ne ha approfittato perché pensava gli bastasse, oggi però gioca per la squadra ed pensa al collettivo. È straordinario, forse nel derby poteva essere cercato un po’ di più. Difficile, in generale, trovare un calciatore d’esperienza che sappia essere generoso e intelligente: io a Rimini avevo Frosio, un passato in A che non faceva pesare, una volta venne ad allenarsi con 39 di febbre”.