290
Il presidente del Milan Paolo Scaroni è intervenuto al Festival dell’Economia in corso a Trento, soffermandosi sulle ultime novità in casa Milan sul fronte societario. In particolare descrivendo la figura del prossimo patron Gerry Cardinale: "E’ figlio di emigranti italiani di secondo generazione, ha studiato a Philadelphia, poi il liceo ad Harvard, poi ha vinto la Rhodes Scholarship, che è la più importante borsa di studio per andare ad Oxford e che ottengono due persone l’anno, poi ha fatto 23 anni in Goldman Sachs. Poi ha creato un fondo e ha comprato il Milan. Non ha comprato Milan perché gli piace giocare a calcio ma perché è un investimento importante. È un fuoriclasse".

Sui prossimi passaggi, legati al cambio di proprietà da Elliott a RedBird: "Ci vorranno 2/3 mesi per il closing ma la transazione è fatta. E sono contento che sia avvenuto tutto questo prima del mercato perché entriamo in una fase in cui bisognerà prendere delle decisioni ed è bello prenderle".