30
Paolo Scaroni, presidente del Milan, è tornato a parlare del tema legato al nuovo Stadio. "Non è una procedura accelerata ma una procedura che non vuole perdere tempo. Ogni tanto il sindaco dice che penso di essere in Svizzera. No, io so benissimo com'è l'Italia e la conosco piuttosto bene. Quando c'è la volontà le cose si fanno rispettando le regole", queste le sue parole, riportate da Calcio e Finanza dopo l'incontro di ieri con l'Inter e il comune di Milano.

SULL'IPOTESI STADIO A SESTO -" Resta in piedi l'ipotesi Sesto perché come ho detto più volte, per noi il tempo è fondamentale. Il primo che ci dà la possibilità di procedere, noi procediamo.

Del tema stadio ha parlato anche il capogruppo di Forza Italia al comune di Milano, Alessandro De Chirico: "Tra un paio di settimane celebreremo i tre anni da quando si è iniziato a parlare concretamente del nuovo stadio. Da allora nulla si è mosso o quasi, più che altro il progetto si è arenato per via della litigiosità interna al PD e al centrosinisistra".