Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, in caso di cessione di Gianluigi Donnarumma è praticamente scontato l'addio al Milan anche del fratello Antonio, nonostante un contratto fino a giugno 2021.