58
"Se segnassi alla Juve esulterei sciacquandomi la bocca. La porto dietro da quando ero piccolo e non la cambio". Così Leonardo Bonucci in un'anticipazione di QS della sua intervista da nuovo giocatore del Milan: "Potrei essere come Pirlo per la Juventus, un affare simile ma per il Milan. Spero di fare bene quanto lui".