46
Fabio Capello boccia sonoramente il mercato del Milan: "Yonghong Li? In Cina non lo conoscono. Questi signori non incidono, hanno messo le risorse ma i soldi sono stati spesi malamente. Hanno preso undici giocatori - ha aggiunto don Fabio a Sky Sport - ma non vale niente prendere le mezze tacche. Il Milan è sempre stato costruito con i fuoriclasse. Ora è difficile trovarli, ma perché spendere male i soldi? Esonero di Montella ingiusto? Lui ha avvalorato tutti gli acquisti. Il Milan doveva prendere tre giocatori che facessero la differenza".