59
E' considerato come uno dei nuovi talenti del calcio argentino. Ezequiel Barco, trequartista classe 1999 dell'Independiente, è paragonato in patria al Kun Aguero. Gabriel Milito, il suo attuale allenatore, lo ha schierato anche da esterno offensivo, stregato dal suo cambio di passo. Negli ultimi giorno il suo nome è stato accostato con forza al Milan, per saperne di più calciomercato.com ha contattato in esclusiva Hector Maldonado, segretario generale del club di Avellaneda. 

Maldonado, quali sono le caratteristiche di Ezequiel Barco?
"E' un ragazzo dal grande talento, uno sul quale l'Independiente conta molto per il presente e per il futuro. Siamo convinti possa diventare un campione, è un giocatore tecnico e molto rapido".

Siete venuti a conoscenza dell'interesse del Milan?
"Si, abbiamo saputo del possibile interesse del Milan ma non ci ha contattato nessuno".

La stampa argentina ha parlato di alcuni osservatori del Milan presenti nella sfida contro il Velez...
"Possibile ma non abbiamo conferme dirette. Se il Milan vuole Barco, è meglio parlarne tra club che mediante intermediari. Comunque non credo sia così facile che il ragazzo lasci la nostra squadra".

Per quali motivi?
"Perchè costa molto".

La valutazione che fate è sui 15 milioni di euro?
"No, di più. Diciamo che è  più vicina ai 20".