172
Il Milan fa sul serio per Luka Jovic. L'attaccante serbo è il grande obiettivo in vista della prossima stagione per i rossoneri, il giocatore considerato ideale per il presente e per il futuro. Florentino Perez, presidente del Real Madrid,  crede molto nelle sue qualità ma si trova davanti a una scelta necessaria: provare a convincere  l’allenatore Zidane a puntare sul centravanti o cederlo, evitando così che la sua valutazioni si abbassi ulteriormente.

TRA CONCORRENZA E VALUTAZIONE - Luka Jovic è assolutamente il nome più caldo per l'attacco del Milan. L'ex Eintracht Francoforte piace tantissimo anche a Ralf Rangnick, in procinto di diventare il nuovo allenatore del Diavolo. Se il Milan dovesse prendere Luka Jovic allora non resterebbe Zlatan Ibrahimovic, uno esclude l'altro. Il club di via Aldo Rossi ha ripreso i contatti con il Real Madrid e con l'agente Fali Ramadani per capire anche a quanto ammonta il prezzo del ragazzo nativo di Bijeljina. Pagato dai Blancos la bellezza di 60 milioni di euro solo 12 mesi fa, adesso potrebbe costare molto meno. Il club rossonero è pronto a investire una cifra vicina ai 40 milioni di euro e non esclude anche un'eventuale operazione in prestito biennale con obbligo di riscatto. La trattativa resta molto complessa, ma il Milan ci sta provando sul serio e vuole battere la concorrenza di Napoli e Newcastle.