Il Milan non cambia strategia e prima di pensare al futuro sportivo, con possibili nuovi acquisti sul mercato, sta studiando un piano per potenziare la struttura organizzativa del club con l'inserimento nell'organigramma di almeno una figura dirigenziale forte a livello commerciale. Il nome in cima alla lista dei desideri risponde a Ivan Gazids attualmente sotto contratto con l'Arsenal.

PASSI AVANTI - Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, dopo le frenate dei giorni scorsi, il manager dell’Arsenal è di nuovo vicino ad accettare l'offerta dei rossoneri. Un nodo, che evidentemente sta per essere sciolto, riguardava l’ingaggio del manager: uno stipendio ricco che il Milan avrebbe deciso di mettere a bilancio.

LA UEFA - Una decisione dovrà comunque essere presa in tempi brevi perchè entro fine mese andrà infatti pianificata la strategia con l’Uefa per il Fair Play finanziario. La presenza di un ad che abbia visione commerciale anche per l'aumento dei ricavi soprattutto in Cina sarà determinante, oltre che necessaria. La sfida di Gazidis? La stessa avuta all'Arsenal prima del boom post-Emirates Stadium: tornare al top sul campo, e nei conti.