39
Secondo la Gazzetta dello sport, le scelte fatte sul mercato in estate erano in totale sintonia tra Mirabelli e Montella. L'unico nome che ha segnato qualche differenza di vedute è quello di Andrè Silva, su cui il tecnico rossonero non era assolutamente convinto.