106
È Mousa Dembelé l'ultima idea del Milan per provare a rinforzare la batteria dei centrocampisti di Rino Gattuso. Il classe 1987 belga del Tottenham è un profilo che piace, studiato dagli scout rossoneri negli ultimi mesi con ottime referenze. 


IL CONTRATTO - C'è un dettaglio che rende particolarmente appetibile questo colosso da 185 cm, ovvero il contratto in scadenza nel 2019. Dembelé potrebbe diventare una buona opportunità, qualora non dovesse arrivare il rinnovo con gli Spurs. La sua esperienza e personalità potrebbero diventare delle risorse fondamentali per fermare l'emorragia rossonera nella linea mediana del campo.

LA STRATEGIA - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, il Milan non ha ancora mosso passi ufficiali con il Tottenham per il nazionale belga. Difficilmente verrà immessa una grande cifra sul mercato già a gennaio, ecco perchè la pista Dembelé potrebbe prendere quota a partire dalla prossima estate quando le condizioni contrattuali diventerebbero un assist troppo invitante. Il Diavolo resta alla finestra, Dembelé è un nome nella lista.