2267
21.20 Le cifre nel dettaglio: il Milan verserà 10 milioni di euro subito nelle casse del Brescia a cui si aggiungeranno 15 milioni di euro di diritto di riscatto e altri 10 milioni di euro di bonus legati al rendimento sportivo del giocatore e del club. A questa cifra si aggiungerà infine il 10% sulla differenza fra il prezzo di una futura rivendita e quello della cifra pagata per il suo acquisto.

21.00 L'accordo è stato raggiunto: Sandro Tonali è sempre più vicino ad essere un giocatore del Milan. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com nel corso della serata i contatti fra i dirigenti rossoneri e il patron Cellino sono stati fruttuosi e hanno portato all'intesa totale sulle cifre e le modalità di acquisto del centrocampista che arriverà in rossonero in prestito con diritto di riscatto. Nelle prossime ore verrà messo tutto nero su bianco, anche i dettagli contrattuali e l'intesa che già era stata raggiunta in linea di massima con l'agente del giocatore, Beppe Bozzo.

14.00 Il Milan stringe la presa per Sandro Tonali. Contatti continui per provare a chiudere un'operazione già ben indirizzata, a partire dai discorsi tra i rossoneri e il giocatore: nelle prossime ore, secondo quanto appreso da Calciomercato.com, è previsto un nuovo contatto tra Paolo Maldini e l'agente del centrocampista, Giuseppe Bozzo, ma l'intesa di massima è già stata trovata per un quinquennale. Sprint netto del Diavolo che ha così superato nettamente l'Inter, che ha cambiato strategia ed è ferma da giorni sui profili giovani, con il forte rischio di essere definitivamente tagliata fuori dalla corsa a Tonali che non vuole più aspettare e intende definire in tempi brevi il proprio futuro.

AFFARE VICINO - Intesa con il classe 2000, che potrebbe così coronare il sogno di indossare i colori di cui è appassionato fin da bambino, resta da trovare l'accordo con il Brescia: l'ultima offerta presentata, 10 milioni di euro per il prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 25 milioni, è andata nettamente incontro alle richieste del presidente Cellino, che preme per tramutare il diritto in obbligo. I recenti apprezzamenti del numero uno delle Rondinelle per Maldini, tuttavia, lasciano intendere come il clima sia disteso e ci siano margini per scogliere anche quest'ultimo nodo, si sta ragionando anche sulla possibilità di inserire una percentuale sulla futura rivendita in favore del Brescia. Il Milan sprinta, Tonali spinge per vestire rossonero: la chiusura dell'affare è sempre più vicina.