103
Il Milan ha bisogno di sfoltire la rosa, soprattutto sulla corsia mancina. Con l’arrivo di Theo Hernandez, gli esterni sulla fascia sono quattro: il francese, Ricardo Rodriguez, Ivan Strinic e Diego Laxalt. Proprio quest’ultimo è il principale indiziato a lasciare la società rossonera e si è fatta avanti una nuova società: la Fiorentina. 


CONTATTI IN CORSO - Maldini, Boban e Massara sono stati chiari col giocatore e con il suo entourage: Laxalt non rientra nei programmi del Milan. Il Newcastle ci ha provato prima della chiusura del mercato in Premier League, poi si sono fatte avanti Parma e Spal. L’esterno ex Genoa, però, ha declinato le proposte e preso tempo per aspettare l’offerta giusta. Secondo quanto raccolto da calciomercato.com, la società viola ha già allacciato i contatti con l’entourage di Laxalt: la destinazione è gradita al giocatore, che non era intrigato dai progetti di Parma e Spal. La posizione del Milan è sempre la stessa: vuole cedere Laxalt solo a titolo definitivo. La richiesta è di 12 milioni, così da non registrare minusvalenze. La Fiorentina ci prova, c’è da superare la concorrenza di club francesi e spagnoli.