4

Ciprian Tatarusanu, nuovo portiere del Milan, parla a Dazn di questa sua nuova avventura in rossonero: “Sono stato contento. Quando una squadra così grande è interessate a te è normale, perché questa è una squadra grandissima. Hanno vinto tutto, c’è tanta storia. E’ normale essere felice quando ti chiamano”. 

SUL MILAN DI PIOLI - “Non è stato facile per loro all’inizio, però hanno dimostrato di essere una grande squadra e poi hanno fatto benissimo. Le sensazione sono buone, le aspettative sono alte”. 

SU DONNARUMMA - “E’ un portiere molto bravo, lo ha già dimostrato. E’ un bravo ragazzo, formiamo un bel gruppo anche con l’allenatore dei portieri. E questo è importante, se c’è una bella atmosfera si lavora meglio. Come ogni giocatore al mondo faccio di tutto per giocare, però sono consapevole di avere davanti a me il titolare della nazionale, uno dei migliori al mondo. Per me questo è uno stimolo a dare tutto e per diventare più forte. Ed essere pronto quando il mister mi metterà in campo”. 

SU IBRAHIMOVIC - “Una persona molto esigente. Chiede tanto ma dà tantissimo. Si fa sentire sul campo quando deve intervenire. E questo a me piace”.