Il PSG sta cercando di strappare Carlitos Tevez al Milan. Ma pare proprio che non ci riuscirà. Infatti mi è arrivata all'orecchio ieri sera una notizia davvero succulenta. L'attaccante argentino avrebbe acquistato casa ad Arona, in provincia di Novara. E' lì che vuole trasferire la sua famiglia a fine anno, in vista del suo sbarco in rossonero.

 

Pare proprio che abbia concluso l'acquisto nei giorni scorsi. Una villa con oltre dieci camere e giardino. Arona è un centro turistico-terziario sulle sponde del lago Maggiore, il cui sviluppo è stato favorito dalla sua posizione sulla via del Sempione e dal comodo collegamento con Milano (così ci informa Wikipedia).
 
Altre notizie utili: Arona dista poco più di 30 km da Milanello e 70 km da Milano. Insomma, un luogo tranquillo e sereno situato in modo strategico. Intanto il Milan inizia a farsi la bocca.
 
Massimiliano Allegri ha detto: "Il Milan con Tevez? Saremo il primo attacco al mondo". Ora non ci resta che aspettare. Adriano Galliani non nasconde l'inserimento del PSG, ma in casa milanista credono fortemente nell'arrivo dell'attaccante. Puntano forte sulla volontà di Tevez, che ha spiegato al Manchester City di volere solo il Diavolo.
 
La proposta di Galliani è semplice: prestito gratuito per questa stagione con diritto di riscatto fissato a 20-25 milioni di euro. Il City accetterà? Intanto c'è la casa di Arona. Che non è poco.