28

Una squadra che ha trovato un equlibrio, ma che necessita di rinforzi. Soprattutto a centrocampo e in difesa, nonostante l'arrivo dal Brescia del polacco Salamon. Adriano Galliani sta studiando tutto quello che il mercato offre, consapevole che servirà comunque un investimento importante per aumentare la qualità della rosa del Milan. Per il ruolo di difensore centrale restano aperte le ipotesi azzurre Astori e Ogbonna, ma entrambi non convincono pienamente per diversi motivi. Il centrale del Cagliari sembra il fratello scarso del giocatore ammirato nelle ultime stagioni, il gigante del Torino sta vivendo un'annata travagliata per i numerosi infortuni.

Ecco perchè nelle ultime settimane per il Milan è tornata di moda la la pista estera, oltre a Martins Indi del Feyenoord, c'è stato un ritorno di fiamma per Dedé, difensore centrale del Vasco da Gama. Intervistato da MilanNews.it l'agente del brasiliano Giuliano Aranda ha ammesso l'interesse del club rossonero: "Nel calcio ci sono sempre possibilità. E' normale l'interesse nei suoi confronti, è sempre così con i giocatori forti. Il Milan è sempre il Milan, che sia giovane o vecchio non fa differenza. Vedremo quello che succederà in futuro". Dedé, classe 1988, ha il contratto in scadenza con il Vasco nel 2015 ed è valutato almeno 12 milioni di euro.