Tutta la concentrazione di Gattuso e del Milan è riversata nei confronti di Gonzalo Higuain, un'arma potenzialmente devastante. Secondo la Gazzetta dello sport, Rino sta studiando tre mosse per lanciare l'argentino in rossonero. La prima è di natura tattica, con la ricerca della profondità. Importante è anche l'aspetto motivazionale, con il Pipita che vuole dimostrare alla Juventus di aver sbagliato a cederlo. La terza mossa è psicologica. Per uno come Higuain, aver mancato l’appuntamento con il gol nelle prime due uscite è un problema. Rino dovrà lavorare di psicologia ed evitare che si sovraccarichi di responsabilità come successo a Bonucci.